Il crowdfunding e la sua armonizzazione a livello europeo: il regolamento (UE) 2020/1503 relativo ai fornitori europei di servizi di crowdfunding per le imprese

Articolo di Francesco Dagnino e Giovanni Piscopo (www.lexia.it) Premessa Il termine crowdfunding (letteralmente “finanziamento della folla”) indica un particolare modello di business in cui gli investitori contribuiscono direttamente a finanziare un determinato progetto imprenditoriale. Nel corso degli ultimi anni, tale modello è stato via via sempre più utilizzato per finanziare le attività commerciali più Leggi tutto…

Il nuovo regolamento per la sperimentazione (sandbox) nel settore Fintech: un “recinto protetto” per lo sviluppo delle attività innovative

Articolo di Francesco Dagnino e Giovanni Piscopo (Lexia Avvocati – www.lexia.it) Premessa Nel contesto macroeconomico italiano era già da tempo ormai che gli operatori del settore Fintech (gli “Operatori”) attendevano un intervento legislativo volto a favorire lo sviluppo di tutte quelle attività finalizzate al perseguimento, mediante nuove tecnologie quali l’intelligenza Leggi tutto…

La “vera” portata della pronuncia della Cassazione in merito alla (possibile) qualificazione dei Bitcoin quali prodotti finanziari.

Leggi l’articolo di Francesco Dagnino e Michele Mennoia (LEXIA Avvocati). Con la recente sentenza n. 26807 del 17 settembre 2020 e pubblicata il 25 settembre 2020, la Corte Cassazione, Sez. II Penale, è intervenuta, seppur in sede cautelare, in materia di criptovalute e, in particolare, sulla discussa questione relativa alla qualificazione Leggi tutto…

La Commissione UE ha adottato un pacchetto di misure in materia di finanza digitale (Digital Finance Package) con l’obiettivo di stimolare l’innovazione finanziaria e aprire il mercato europeo delle cripto-attività.

Leggi l’articolo di Francesco Dagnino e Filippo Belfatto (LEXIA Avvocati). Al termine di un’ampia consultazione pubblica e considerando la continua espansione del settore Fintech, lo scorso 24 settembre 2020, la Commissione UE ha adottato un pacchetto di misure denominato “Digital Finance Package” (di seguito “DFP”), contenente proposte di regolamentazione in materia di finanza Leggi tutto…

Le linee guida dell’AGiD relative alle best practice di secure design per le architetture basate su registri distribuiti (DLT).

Leggi l’articolo di Francesco Dagnino e Filippo Belfatto (LEXIA Avvocati). Lo scorso 7 maggio 2020, l’Agenzia per l’Italia Digitale (“AGiD”) ha emanato, ai sensi dell’art. 71 del codice dell’amministrazione digitale (“CAD”), le linee guida relative alle best practice di secure design per le architetture basate su registri distribuiti (DLT), in conformità ai principi di Leggi tutto…

Le novità di Borsa Italiana S.p.A. sul mercato AIM Italia: introduzione di un segmento riservato agli investitori professionali per la quotazione delle start-up.

Legge l’articolo di Francesco Dagnino e Marco Stefanini (Lexia Avvocati). Entrano in vigore alcune delle modifiche introdotte da Borsa Italiana S.p.A. (di seguito, “Borsa Italiana”) con avviso n. 17857, pubblicato in data 6 luglio 2020, alla disciplina dell’Alternative Investment Market Italia, il sistema multilaterale di negoziazione riservato alle piccole e medie Leggi tutto…

La riconducibilità delle Initial Coing Offering (ICO) nell’ambito dell’offerta al pubblico di prodotti finanziari

Leggi l’articolo di Francesco Dagnino (Lexia Avvocati). Nell’ordinamento italiano la qualificazione giuridica dei token deve essere effettuata caso per caso, avuto riguardo alla natura dei diritti incorporati nel token. Questi ultimi, applicando il principio di neutralità tecnologica della regolamentazione e al ricorrere dei relativi presupposti, potrebbero essere alternativamente qualificati come “valori mobiliari”, “strumenti Leggi tutto…